SARA DHO



















Dopo aver conseguito la laurea in Economia Aziendale, si diploma attrice nel 2012 presso Milano Teatro Scuola Paolo Grassi. Nel corso della sua formazione ha avuto modo di incontrare fra gli altri Nikolaj Karpov, Ferruccio Soleri, Claudia Contin Arlecchino, Massimo Navone, Emiliano Bronzino, Adriana Innocenti, Piero Nuti, Alejandro Jodorowsky e Jean-Claude Carrière.

Nel 2015 è stata impegnata nel musical “Teen Dante” prodotto dalla RSI Svizzera con la regia di Mariella Zanetti, musiche di Giovanni Santini e direzione musicale di Francesco Bossaglia.

Ha partecipato per due anni consecutivi nel 2014 e 2015 al Festival Tramedautore con “Dayshift” di Darren Donohue e “Carbone attivo” di Nick Rongjun Yu presentati per la prima volta in Italia presso il Piccolo Teatro. Nel 2013 è diretta dal regista Vincenzo Pirrotta ne “Le donne in Parlamento” di Aristofane presso il Teatro Greco di Siracusa.

Dal 2012 replica “Mistero Buffo e altre storie”, spettacolo di affabulazione realizzato con la supervisione di Dario Fo.

In ambito televisivo e cinematografico ha preso parte alla stagione 2012-2013 di “Crozza nel Paese delle meraviglie” e ad alcuni cortometraggi.

Collabora stabilmente con la compagnia Chronos3 diretta dal regista Manuel Renga.

Particolarmente attiva anche sul fronte del teatro per ragazzi, dal 2013 è interprete nei concerti/spettacolo de I Piccoli Pomeriggi Musicali per il Teatro Dal Verme di Milano.

Conduce laboratori teatrali per giovani, adulti e persone diversamente abili.

Si dedica inoltre al doppiaggio e al radiodramma.



MATTIA POZZI





Attore ed educatore, studia presso l'accademia “Scuola d'arte drammatica Paolo Grassi” e si diploma nel 2011. Prosegue la sua formazione con Maria Consagra seguendola con assistente in alcuni seminari. Lavora come in attore in spettacoli di prosa, tra i quali “Buona lavoro” (in scena presso il “Teatro Grassi” nel 2014), “Vuoti di memoria” (in scena al Teatro Carcano nel 2016) ; spettacoli di teatro per l'infanzia, tra i quali “Il piccolo principe” e “Il magico mondo dei fratelli Grimm” in scena nel comune di Salò.Dal 2012 conduce laboratori teatrali negli asili, nelle scuole elementari e superiori di Milano e provincia. Affianca alla professione attorale quella di educatore per la prima infanzia dal 2015. Collabora come attore dal 2013 con la rassegna “Ti racconto una fiaba” presso il teatro “Dal Verme” con l'orchestra de “I piccoli pomeriggi musicali”.

















VALERIO AMELI





Muove i suoi primi passi da professionista, all'età di 18 con la Compagnia dei folli, imparando l'arte della drammatizzazione su trampolo; compagnia con la quale continua a collaborare, sia dal punto di vista attorale che registico.

Nel biennio 2008/2010, si forma alla Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone, incontrando personalità come Claudia Busi, Pièrre Byland, Walter Pagliaro, Vittorio Franceschi.

Continua i suoi studi ricercando approcci sempre diversi all'arte della recitazione spaziando da Leo Muscato, Danio Manfredini, Peter Stein a Ricci Forte, Teresa Ludovico, fino a sperimentare il teatro fisico con Maria Carpaneto ed Elisabetta di Terlizzi.

Eleggendo Milano come città di partenza, Valerio Ameli collabora con varie realtà del territorio come il "Teatro dei Navigli", la compagnia "Chronos3", e la realtà "il filo di paglia".

Spazia anche in altri ambiti come il musical, in cui ricopre il ruolo di Otto nell'allestimento curato dalla Warner Bros "Scoobydoo e il mistero della piramide", o il teatro danza con "Il filo di paglia" nella produzione "Buco live".

Inizia a muovere anche i primi passi in televisione partecipando a sit-com quali "Bye bye Cinderella" e "i capatosta".



MARCELLO MOCCHI





GIUSEPPE PALASCIANO










VERONICA FRANZOSI











































Diplomato in teoria e solfeggio presso il Conservatorio “N.Rota” di Monopoli, approfondisce i suoi studi prima in Inghilterra e poi a Milano dove si diploma come attore presso la Civica Scuola di Teatro "Paolo Grassi”. Studia a diretto contatto con Dario Fo, Declan Donnellan, Enrique Pardo, Linda Wise, Jean-Jaques Lemetre e Oskaras Korsunovas. In teatro lavora per diversi registi tra i quali Maurizio Schmidt, Massimo Navone e Daniel Gol e inizia ad approfondire le proprie conoscenze in campo registico e pedagogico collaborando con "l'Accademia dell'Arte" in Toscana e con "AMREF" a Nairobi, in Kenya. Lavora anche nei settori Musical, radio e doppiaggio con diverse eccellenze tra le quali “RSI – radio televisione svizzera” e sperimenta, anche in Italia, l’utilizzo di tecnologie audio-video innovative come la motion capture grazie a progetti realizzati dall’Università degli Studi di Milano. Inoltre vince il concorso Principi Attivi con un progetto di ricerca e recupero della tradizione orale popolare e viene segnalato come miglior attore under30 al Premio Hystrio alla Vocazione 2017.




Nasco e cresco a Milano.

Durante le scuole medie inizio a studiare teatro e non finisco più. Frequento la scuola Quelli di Grock, mi laureo in Scienze dei Beni Culturali e poi arriva la grande occasione della Paolo Grassi di Milano. Studio per tre anni con grandi Maestri e debutto al Piccolo Teatro con "Il Cane la Notte e il Coltello" di Marius Von Mayenburg. Dopo il diploma lavoro in teatro (Stefano DeLuca, Corrado Accordino, Maurizio Panici, Massimo Navone e Dario Fo, Teatro Lirico di Cagliari, Il Teatro di Gianni e Cosetta Colla, La Casa delle Storiella e altri), in TV (Alex and Co, Crozza nel Paese delle meraviglie, Camera Café) e sono testimonial di campagne pubblicitarie nazionali. Ho all'attivo una lunga collaborazione con Chronos 3 di cui sono socia dal 2017 (Valentina Malcotti, Vittorio Borsari, Manuel Renga, Valerio Ameli) come attrice e insegnante di teatro. Dal 2007 sono educatrice al MUBA di Milano.